Condimento Alimentare Balsamico

Bontà
E' così buono che non saprei se è un aceto o un condimento.
Produzione
Siamo partiti con una batteria di botticelle di aceto in soffitta, poi siccome il processo di fermentazione è lento, tutti gli anni abbiamo incrementato la produzione.
Rincalzo
Durante il periodo di invecchiamento un'operazione fondamentale è il rincalzo, che si effettua ogni anno per ripristinare il livello iniziale, ridottosi a causa della evaporazione travasando l'aceto dalla botte più grande a quella successiva un po' più piccola.
Legno
Ogni legno aggiunge una nota particolare: il castagno, carico di tannini, contribuisce al tipico colore scuro; il ciliegio ne addolcisce il sapore; il gelso lo concentra più rapidamente; il ginepro lo aromatizza con la forza delle sue essenze resinose; e il rovere, usato generalmente per le botticelle più piccole, dà il tocco finale, da maestro.
Processo naturale
Anche il Condimento alimentare Balsamico si ottiene da processi completamente naturali di fermentazione alcolica e successiva biossidazione acetica del solo mosto d'uva cotto.
Tradizione
Per noi oltre che un bene prezioso è un legame indissolubile con la casa, e con le generazioni precedenti, che ci hanno tramandato la tradizione.

Non a caso la parola “tradizionale” fa parte del nome di questo aceto.